Il Mandarino Miyagawa

E' partita, di fatto, la campagna agrumicola italiana con le prime raccolte di mandarini Miyagawa (Satsuma) a buccia verde. A dare il via ufficiale alla stagione è stata la Calabria, dove i produttori - in vista dei prossimi mesi - prevedono di ottenere frutti di buona qualità. La campagna calabrese entrerà nel vivo in ottobre: il Miyagawa infatti, è una produzione di nicchia che anticipa di diverse settimane le clementine precoci. Il Miyagawa, dalla buccia verde striata e la polpa arancione acceso, presenta un contenuto di succo particolarmente elevato e un grado Brix compreso tra 11 e 12. Si presta sia per il consumo da tavola che per la spremitura". Il suo gusto richiama la freschezza del pompelmo e la dolcezza del mandarino, note che si percepiscono nitide già dal profumo. In Italia, le superfici di coltivazione del Miyagawa si concentrano soprattutto nella Calabria centrale. Altri areali meno importanti sono le coste ioniche della Basilicata e della Puglia. "La stagione dura circa 40 giorni: dal 10 settembre al 20 ottobre. Fonte: http://www.italiafruit.net